L’organizzazione amministrativa dell’Italia

In questo articolo scopriamo come è divisa l’Italia dal punto di vista amministrativo. Scopriremo tanto nuovo lessico e soprattutto qualcosa in più sul Bel Paese! L’Italia è uno stato decentrato. Significa che, al di là dello Stato centrale, esistono anche numerosi enti e organizzazioni locali che hanno potere politico e amministrativo sul territorio di cuiContinua a leggere “L’organizzazione amministrativa dell’Italia”

Buona festa della Repubblica, e speriamo che migliori!

In questo articolo scopriamo insieme come siamo arrivati a festeggiare 75 anni di Repubblica italiana e tre cose che si potrebbero ancora migliorare! Qualche giorno fa, mi sono resa conto che si avvicinava il 2 giugno, e con questo il 75° anniversario della nascita della Repubblica. Mi sono chiesta: devo raccontare ai miei studenti eContinua a leggere “Buona festa della Repubblica, e speriamo che migliori!”

Detto in altre parole… La mia autobiografia linguistica

Mi chiamo Giulia, sono nata a Palermo nel 1992, e vi ho vissuto stabilmente fino ai 21 anni. La mia madrelingua è l’italiano. I miei genitori sono palermitani, e non si sono mai spostati dalla nostra città se non per brevi vacanze. Entrambi sono di madrelingua italiana: hanno frequentato insieme l’istituto tecnico-commerciale, dove hanno studiatoContinua a leggere “Detto in altre parole… La mia autobiografia linguistica”

Lessico dell’università: la carriera universitaria di Riccardo

Nell’articolo di oggi impariamo il lessico dell’università attraverso la storia di uno studente universitario! Nell’articolo di oggi vi insegnerò tante espressioni utilissime che usiamo all’università. Se volete frequentare l’università in Italia, queste espressioni sono importantissime perché le usiamo tutto il tempo. Per insegnarvi queste parole, vi racconterò la carriera universitaria di un ragazzo di nomeContinua a leggere “Lessico dell’università: la carriera universitaria di Riccardo”

Il passato prossimo: guida onesta per usarlo bene

Il passato prossimo è uno dei tempi passati più usati della lingua italiana, ma può essere molto difficile se non abbiamo delle basi forti. In questo articolo ripassiamo la sua formazione e i suoi usi e vediamo una serie di consigli chiari per padroneggiarlo. Il passato prossimo è il secondo tempo verbale che si studiaContinua a leggere “Il passato prossimo: guida onesta per usarlo bene”

LOTTO MARZO: parole importanti per la Giornata Internazionale delle Donne

Oggi in Italian, come in tanti paesi del mondo si celebra la Giornata Internazionale della Donna. Questa giornata ha un duplice valore: è una giornata di riflessione perché serve a ricordare le conquiste sociali, economiche e politiche delle donne, ma anche le violenze e le discriminazioni che le donne subiscono a livello globale.Ma è anche una giornata di azione perché, in tutto il mondo, i gruppi femministi organizzano eventi e manifestazioniContinua a leggere “LOTTO MARZO: parole importanti per la Giornata Internazionale delle Donne”

Conversazione per principianti: due tecniche per evitare il silenzio imbarazzante

In questo articolo scopriremo due semplici tecniche per evitare di far morire la conversazione con un parlante italiano. Continuate a leggere! Cucù! Vi è mai successo? State facendo conversazione con qualcuno e all’improvviso la conversazione crolla in un imbarazzante, imbarazzantissimo silenzio. Vi chiedo: come mai è arrivato questo silenzio imbarazzante? Probabilmente ci sono due ragioni.Continua a leggere “Conversazione per principianti: due tecniche per evitare il silenzio imbarazzante”

A teatro con Giulia! I cinque teatri italiani più celebri

Si sa che il teatro è una delle cose che rende l’Italia famosa nel mondo. Vediamo quindi quali sono i cinque teatri italiani più celebri. Cominciamo dalle basi. Innanzitutto si dice “andare a teatro“, con la preposizione semplice “a“. La preposizione si articola nel momento in cui specifichiamo il nome del teatro. Ad esempio: “vedereContinua a leggere “A teatro con Giulia! I cinque teatri italiani più celebri”

La differenza tra andare e venire

Una delle difficoltà della lingua italiana è capire la differenza tra il verbo andare e il verbo venire. Molti studenti conoscono bene i significati di questi due verbi, tuttavia, anche ai livelli più alti hanno difficoltà a usarli. Facciamo quindi un po’ di chiarezza. Ciao studenti e studentesse!Sono sicura che la maggior parte di voiContinua a leggere “La differenza tra andare e venire”

La Shoah in Italia: risorse per fare Memoria

Il 20 luglio 2000, in Italia viene istituito il Giorno della Memoria, in ricordo delle vittime della Shoah. Data la delicatezza dell’argomento, preferisco proporvi risorse piuttosto che appropriarmi della voce dei sopravvissuti. Spero sia utile. “La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine diContinua a leggere “La Shoah in Italia: risorse per fare Memoria”